Codice errore lavatrice Whirlpool F11

Il codice di errore F11 della lavatrice Whirlpool segnala un malfunzionamento della scheda di controllo del motore. Dopo averlo scoperto, l’utente si rivolge immediatamente agli specialisti della riparazione degli elettrodomestici. Ma prima di farlo, provate ad applicare i trucchi indicati di seguito che potrebbero eliminare il codice di errore F11.

Codice errore lavatrice Whirlpool F11

Gli errori di comunicazione tra i componenti della lavatrice Whirlpool si verificano abbastanza raramente. Ma questo elettrodomestico è tutto acqua, umidità e centrifuga ad alta velocità. In presenza di un elevato livello di umidità, i contatti tendono a ossidarsi nel tempo. A causa di ciò, il legame tra i composti si deteriora.

La centrifuga ad alta velocità crea vibrazioni, che si ripercuotono anche sui collegamenti elettrici.  Inoltre, gli utenti non caricano sempre correttamente il bucato, il che aumenta le vibrazioni durante il lavaggio. L’ossidazione e le vibrazioni possono compromettere in modo significativo il legame tra gli elementi della lavatrice Whirlpool. Di conseguenza, sullo schermo appare il codice di errore F11.

Pertanto, è necessario controllare i seguenti punti:

  1. Verificare l’integrità del collegamento del cablaggio con il pannello di controllo del motore, il motore e il pannello di controllo centrale.
  2. Analizzare le parti mobili per individuare eventuali componenti usurati o rotti.
  3. Controllare il pannello di controllo del motore.
    4. Esaminare il pannello di controllo principale della lavatrice Whirlpool.
    5. Verificare il motore.

Tutti i motivi sopra citati sono alla base della comparsa del codice di errore F11 nella lavatrice Whirlpool.

Un motore

Controllare se i collegamenti di tutti i giunti del motore sono a posto. Inoltre, esaminarne l’integrità. Il motore a commutazione è quello più diffuso. È necessario determinare la designazione dei contatti. Ci possono essere:

  • Fili della spazzola;
  • Fili dell’avvolgimento di eccitazione;
  • Cablaggio dal tachimetro (sensore di velocità).

Se avete esperienza nel campo dell’elettrotecnica, potrete svolgere le seguenti attività di controllo del motore. Fatelo se sapete cos’è un multimetro e come si usa. Dovete saper leggere un circuito e comprendere i principi e le regole di base dell’elettricità.

Al rilevatore di velocità sono collegati due fili. Si trova all’estremità opposta della puleggia del motore. Per identificarli sul blocco, seguire il percorso dei fili. Per testare il sensore, è necessario collegare i terminali alle sonde del multimetro e controllare il loop. Sullo schermo appariranno alcuni simboli. Se i valori cambiano quando il motore ruota, significa che il sensore è in ordine.

Un malfunzionamento di questo sensore potrebbe causare guasti instabili e malfunzionamenti di alcune modalità, come la rotazione, ecc.

Quindi verificare se tutte le spazzole sono installate correttamente e controllare le condizioni del collettore. Il punto è che su di esso potrebbero comparire depositi, crepe e altre “sorprese”. Se le spazzole sono usurate, sostituirle. In caso di accumulo di depositi che ricoprono un’ancora, pulirla con della gomma. Se ci sono altri problemi con l’ancora, come bave sporgenti o cedimenti visibili dell’integrità delle lamelle o degli avvolgimenti, è meglio acquistare un pezzo nuovo.

Utilizzando un ohmmetro, trovare le coppie di contatti collegate.

Sono presenti un avvolgimento di eccitazione e l’ancora del motore. Verificheremo l’integrità di questi elementi. Non ha senso misurare la resistenza dell’avvolgimento se non si conoscono i valori nominali. Per verificarne le prestazioni, è necessario realizzare uno schema.

Collegare di conseguenza l’avvolgimento di eccitazione con l’ancora. Avete già determinato quali terminali sono in contatto tra loro, quindi c’è un avvolgimento tra di essi. Collegarli uno a uno a coppie (è necessario un terminale a crimpare) e applicare 220 V tra i due rimanenti (uno dalle spazzole, l’altro dall’eccitazione).

Se il motore è in ordine, l’ultima opzione da controllare è la scheda di controllo.

Scheda di controllo

Se l’errore si verifica una volta, può segnalare un guasto all’elettronica di controllo. Si può provare a spegnere l’apparecchio per quindici minuti dalla rete. Quindi, riaccendere l’apparecchio Whirlpool. Se l’errore non scompare, è necessario smontare la lavatrice e ispezionare la scheda di controllo. Eventuali difetti visivi, tracce nere, elementi bruciati sono un chiaro segno che la scheda di controllo del motore è la causa del codice di errore F11.

È necessario controllare la qualità dei collegamenti dei fili che portano alla scheda di controllo dal motore, compresi tutti i collegamenti al suo interno. Può capitare che alcuni contatti si spostino leggermente. Per risolvere il problema, è necessario riportarli nella posizione precedente. Inoltre, gli specialisti affermano che anche la pulizia dei contatti è utile.

L’ultima cosa da fare è esaminare l’intero sistema di cablaggio.

Anche se la rottura del filo e la bruciatura si verificano raramente, non saltare questa fase di controllo dell’apparecchio.

Con un’attenta verifica della lavatrice Whirlpool, probabilmente troverete il motivo del codice di errore F11. Ma se l’ispezione visiva non produce risultati, forse sarà necessario acquistare una nuova scheda di controllo del motore.

La tabella dei motivi e delle soluzioni per l’eliminazione del codice di errore f11 nella lavatrice Whirlpool

Tipici segni di errore f11 Il possibile motivo della comparsa dell’errore Misure richieste
Una lavatrice automatica Whirlpool non si mette in funzione; il tamburo non gira; l’apparecchio mostra il codice di errore F11. Nella maggior parte dei casi, il motivo del malfunzionamento riguarda il sensore di Hall (detto anche tachigrafo o tachimetro). Questo elemento controlla la velocità di rotazione. Il 90% dei problemi si verifica proprio per questo motivo. Di norma, il sensore di Hall è irrecuperabile. Pertanto, l’unica soluzione è sostituirlo. In rare occasioni, il resistore, posto insieme al sensore in un circuito, si brucia. In questo caso, il resistore è l’unico elemento da sostituire.
Sullo schermo viene visualizzato il codice di errore F11 e il dispositivo non fa girare il tamburo. Un controller elettronico, o semplicemente un modulo di controllo, è diventato inutilizzabile. Questo chip è fondamentale per una lavatrice automatica, in quanto è responsabile dell’intera unità. Di norma, questa unità di controllo può essere riparata. È necessario sostituire gli elementi danneggiati o bruciati e saldare le piste guaste.
In casi particolari, è necessario sostituire il controller. Ma solo uno specialista dovrebbe occuparsi di questo lavoro.
Un apparecchio continua a mostrare il codice di errore F11, che non scompare dopo la regolazione del controllo. Il motore della lavatrice è fuori uso. Il motore rotto deve essere sostituito.
Di tanto in tanto, la tecnica mostra l’errore F11; il tamburo smette di girare. Probabilmente il cablaggio che collega il motore all’unità di controllo è usurato. Durante il lavaggio, la macchina vibra leggermente, il che può provocare un rifiuto da contatto. I segnali seguenti sono un arresto e la comparsa di un errore. È necessario sostituire completamente l’anello di fili o regolare il collegamento dei fili usurati.

 

Altri codici di errore Whirlpool:

E1 F9 F71 F32 F22
E01 E01 F06 DR F35
F25 F01 uL F3 E1
DE 5d E01 F01 F
F70 F51 F11 F21
F20

 

 

Leave a Comment