La lavatrice Candy si ferma [Come fare, problemi e soluzioni]

Se la vostra lavatrice Candy si ferma durante i cicli e non sapete cosa fare, siete nel posto giusto. Questa guida vi fornirà i passaggi per risolvere questi problemi. Quindi, senza perdere altro tempo, andiamo subito al sodo.

La lavatrice Candy si ferma a metà ciclo

Se la tua lavatrice Candy si ferma nel bel mezzo di un ciclo, significa che qualcosa impedisce lo scarico della macchina.

La lavatrice Candy non smette di girare: come risolvere il problema?

Se la lavatrice Candy non smette di girare, è necessario sostituire il cuscinetto del tamburo.

Passo 1. Prima di effettuare qualsiasi riparazione, scollegare la lavatrice dalla presa di corrente e chiudere l’alimentazione dell’acqua per evitare perdite d’acqua e folgorazioni.

Passo 2. Scollegare il tubo di ingresso dell’acqua dal retro della lavatrice. Estrarre il cassetto del detersivo e premere la linguetta blu al centro per sganciarlo dalla lavatrice.

Passo 3. Utilizzate un cacciavite per estrarre i tre dadi sul retro della lavatrice che tengono il pannello superiore. Far scorrere il pannello superiore all’indietro e sollevarlo dalla lavatrice.

Passo 4. Usare il cacciavite per estrarre le viti che tengono il pannello posteriore della lavatrice. Estrarre il pannello posteriore e metterlo da parte.

Passo 5. Fotografare tutti i connettori elettrici collegati alla scheda di controllo montata sul telaio dell’armadio e scollegare con cura ciascuno di essi. Utilizzare un cacciavite per estrarre i dadi che tengono la scheda al telaio.

Passo 6. Con una chiave a bussola, togliere i due bulloni che tengono il contrappeso alla parte superiore del tamburo. Estrarre il contrappeso dal tamburo e metterlo da parte.

Passo 7. Con un paio di pinze, premere e far scorrere le fascette di fissaggio dei tubi flessibili collegati all’erogatore di sapone. Scollegare i tubi dal dispenser.

Passo 8. Togliere i dadi su ciascuno degli angoli superiori del pannello di controllo utente. Utilizzare un cacciavite per estrarre le due viti accanto all’alloggiamento del cassetto del detersivo. Staccare il dispenser di sapone dal pannello di controllo.

Passo 9. Con un paio di pinze, premere i morsetti sui restanti tubi flessibili collegati al dispenser e farli scorrere fuori dalla loro sede. Scollegare i tubi dal dispenser di sapone e metterlo da parte.

Passo 10. Aprite lo sportello della lavatrice. Incastrate un cacciavite a lama piatta sotto la fascetta di fissaggio intorno alla guarnizione dello sportello e procedete fino a staccare l’intera fascetta.

Passo 11. Con un cacciavite, estrarre la vite che fissa la fascia di sicurezza interna all’apertura della vasca. Estrarre la guarnizione dello sportello e la fascetta di fissaggio interna dalla vasca, quindi metterla da parte.

Passo 12. Sganciare con cautela le cinque linguette che tengono il pannello di controllo utente dal retro. Scollegare i connettori elettrici collegati al pannello di controllo utente e mettere da parte il pannello (assicurarsi di prendere nota del punto in cui va ogni connettore dei fili).

Passo 13. Andare sul retro della lavatrice e staccare la cinghia di trasmissione dalla puleggia sul retro della vasca. Scollegare i connettori elettrici del riscaldatore, del motore e del termostato (assicurarsi di prendere nota del punto in cui va ogni connettore).

Fase 14. Con una chiave a bussola togliere i due bulloni che tengono il motore alla vasca. Usare un cacciavite a lama piatta per staccare con cautela il motore dalla vasca e metterlo da parte.

Passo 15. Con un paio di pinze, premere il morsetto sul tubo flessibile da vasca a pompa collegato alla vasca e farlo scorrere fuori dalla sua sede. Staccare la pompa dal tubo. Scollegare il tubo della pressione dell’aria dal pressostato dell’acqua.

Passo 16. Sollevare con cautela la vasca dalla lavatrice e metterla da parte. Con una chiave a bussola, togliere i bulloni che tengono il contrappeso anteriore ed estrarre il contrappeso dalla vasca.

Passo 17. Con un cacciavite, allentare tutte le viti che tengono unite le due metà del tamburo nella parte anteriore della vasca. Con un cacciavite a lama piatta, fare leva con cautela sulle due metà del tamburo.

Fase 18. Capovolgete la metà inferiore del fusto e mettete del legno sul pavimento per sostenere il fusto. In questo modo si eviterà che la parte metallica della vasca tocchi il pavimento.

Passo 19. Utilizzate una chiave a bussola per estrarre il bullone al centro della puleggia (dovrete bloccare la puleggia con un cacciavite per facilitarne l’estrazione).

Passo 20. Sollevare la puleggia dall’albero sul retro della vasca. Rimettere il bullone sull’albero e serrare il dado finché la parte superiore dell’albero non si trova allo stesso livello della parte superiore della vasca.

Passo 21. Mettete una tavoletta di legno sopra il dado e usate un martello per colpire il dado in modo uniforme sulla parte superiore finché l’albero non cade. Una volta che l’albero è caduto, togliete di nuovo il dado. Ora è possibile sollevare la vasca esterna dalla vasca interna.

Passo 22. Girate la vasca esterna in verticale e appoggiatela sui pezzi di legno di supporto. Utilizzate una deriva e un martello per estrarre il cuscinetto esterno dalla vasca. Capovolgere la vasca e usare la deriva e il mazzuolo per battere il cuscinetto interno (questo richiederà uno sforzo maggiore).

Passo 23. Pulire accuratamente l’alloggiamento del cuscinetto. Inserire il cuscinetto più grande dall’interno della vasca esterna e quello più piccolo dal retro della vasca. Estrarre il nuovo set di cuscinetti della vasca dall’imballaggio. Inserire con cautela i nuovi cuscinetti.

Passo 24. Inserire la guarnizione del cuscinetto della vasca dall’interno della stessa e picchiettarla con cautela. Girare la vasca esterna e farla cadere con cautela sull’albero del tamburo interno.

Passo 25. Applicare la ruota della puleggia sull’albero e fissare il bullone al centro (assicurarsi di stringere il più possibile a mano).

Passo 26. Mettere un po’ di silicone intorno al coperchio anteriore del tamburo e montare la guarnizione del tamburo intorno al coperchio. Applicare la parte anteriore del tamburo sulla parte principale del tamburo e applicare le viti per fissare le due metà del tamburo.

Passo 27. Rimettere il contrappeso anteriore sul cestello e applicare i bulloni con la chiave a bussola per fissarlo. Sollevare con cautela la vasca nella lavatrice. Assicurarsi che le aste di sospensione della lavatrice scattino in posizione sulla vasca.

Passo 28. Tirate le molle nella parte superiore del cestello e appendetele al telaio del mobile della vostra lavatrice.

Passo 29. Collegare il tubo flessibile dalla vasca alla pompa al tamburo e premere e far scorrere il morsetto di fissaggio in posizione. Ricollegare il tubo della pressione dell’aria dal tamburo al pressostato dell’acqua.

Passo 30. Rimettere il gruppo motore in posizione sotto la vasca e applicare i due bulloni di fissaggio. Collegare ciascun connettore elettrico al relativo terminale sul motore. Ricollegare i connettori elettrici del termostato e del riscaldatore.

Passo 31. Rimettere la cinghia di trasmissione intorno alla puleggia e al motore. Ricollegare i connettori elettrici al pannello di controllo utente e farlo scattare in posizione sulla parte anteriore della lavatrice.

Passo 32. Aprite lo sportello della lavatrice e rimettete la guarnizione dello sportello intorno alla vasca. Inserite la fascia di fissaggio interna intorno alla guarnizione e applicate la vite sulla fascia per fissarla.

Passo 33. Inserire la parte esterna della guarnizione della porta intorno all’apertura della porta e far passare la fascetta di fissaggio esterna intorno alla guarnizione della porta (probabilmente sarà necessario un cacciavite a lama piatta per farlo).

Passo 34. Collegare i tubi flessibili al dispenser di sapone e far scorrere le fascette di fissaggio in posizione. Rimettere in posizione il dispenser di sapone. Rimettere il contrappeso in cima al tamburo e applicare i due bulloni per fissarlo.

Passo 35. Collegare i connettori elettrici ai rispettivi terminali sul pannello di controllo e far scattare il pannello in posizione. Applicare le quattro viti per fissare il pannello di controllo.

Passo 36. Montare la scheda di controllo sul telaio dell’armadio e fissare con i bulloni. Collegare i connettori elettrici alla scheda.

Passo 37. Rimettere il pannello posteriore della lavatrice e applicare le viti per fissarlo. Far scorrere di nuovo il pannello superiore e applicare le tre viti per fissarlo.

Passo 38. Collegare la lavatrice alla presa di corrente e attivare l’alimentazione dell’acqua. Verificare che tutto funzioni correttamente eseguendo un ciclo di lavaggio.

La lavatrice Candy si riempie d’acqua e poi si ferma – risolto

Se la lavatrice Candy si riempie d’acqua e poi si ferma, significa che lo sportello non è chiuso. Assicurarsi di chiudere correttamente lo sportello della lavatrice prima di avviare qualsiasi ciclo. Se lo sportello della lavatrice non si blocca, è necessario sostituirlo.

Leave a Comment