La lavatrice si riempie troppo

La vostra lavatrice si riempie troppo? Se è così, siete nel posto giusto. Questa guida vi spiegherà le cause di questo problema e vi fornirà dei passaggi facili da seguire per risolverlo.

La lavatrice si riempie troppo durante il ciclo di risciacquo – Come risolvere il problema

Se la vostra lavatrice si riempie troppo durante i cicli di risciacquo, ecco i problemi da controllare.

1. La pressione dell’acqua è troppo alta

Se la lavatrice si riempie troppo, la prima cosa da controllare è la pressione dell’acqua. La pressione dell’acqua di rete non deve superare i 120 PSI affinché la lavatrice funzioni correttamente. Se si nota che la pressione è troppo alta, si consiglia di chiudere parzialmente la valvola per ridurla.

2. Valvola di ingresso dell’acqua danneggiata

La valvola di ingresso dell’acqua controlla la quantità di acqua che entra nella macchina. Se questo componente si danneggia, la lavatrice continuerà a riempirsi. Ecco come sostituire una valvola di ingresso dell’acqua difettosa nella vostra lavatrice.

Come sostituire la valvola di ingresso dell’acqua della lavatrice a carica frontale

Ecco i passi da compiere per sostituire la valvola di ingresso dell’acqua nella vostra lavatrice a carica frontale.

Fase 1. Si consiglia di scollegare la lavatrice dall’alimentazione elettrica e di chiudere il rubinetto dell’acqua prima di iniziare qualsiasi riparazione, per evitare folgorazioni.

Fase 2. Scollegare i tubi di ingresso dell’acqua dalle porte sul retro della lavatrice (si consiglia di tenere uno straccio nelle vicinanze nel caso in cui l’acqua fuoriesca dai tubi).

Passo 3. Utilizzare un cacciavite a croce per rimuovere le viti sul retro della lavatrice che tengono il pannello superiore. Far scorrere il pannello superiore un po’ all’indietro e sollevarlo dalla lavatrice.

Passo 4. Scollegare il connettore elettrico collegato al gruppo valvola di ingresso dell’acqua. Estrarre le viti che tengono il gruppo valvola sul retro della lavatrice con un cacciavite a croce.

Passo 5. Estrarre il gruppo valvola dalla porta. Con un paio di pinze, premere il morsetto sul tubo flessibile collegato alla valvola e farlo scorrere fuori dalla posizione. Scollegare il tubo flessibile dal gruppo della valvola (un po’ d’acqua fuoriuscirà).

Passo 6. Mettete da parte la vecchia valvola di ingresso dell’acqua. Estraete dall’imballaggio il nuovo gruppo della valvola di ingresso dell’acqua della lavatrice. Collegare il tubo flessibile alla nuova valvola di ingresso dell’acqua e far scorrere la fascetta di fissaggio in posizione per fissarla.

Passo 7. Montare il nuovo gruppo valvola nell’armadietto della lavatrice e applicare le viti sul retro con un cacciavite a croce per fissarlo. Collegare ciascun connettore elettrico al relativo terminale sul nuovo gruppo valvola di ingresso dell’acqua.

Passo 8. Rimettere in posizione il pannello superiore della lavatrice e applicare le viti sul retro per fissarlo. Ricollegare i tubi di ingresso dell’acqua alle porte di ingresso (per evitare perdite d’acqua, assicurarsi di fissare correttamente i collegamenti).

Passo 9. Ricollegate la lavatrice all’alimentazione elettrica e riaccendete la valvola dell’acqua. Eseguire un ciclo di lavaggio per verificare che tutto funzioni correttamente.

Come sostituire la valvola di ingresso dell’acqua della lavatrice con caricatore superiore

Per sostituire la valvola di ingresso dell’acqua nella lavatrice a carica dall’alto, procedere come segue.

Passo 1. Per evitare il rischio di perdite d’acqua e di folgorazione, si consiglia di scollegare la lavatrice dalla presa di corrente e di chiudere l’alimentazione dell’acqua.

Fase 2. Con un paio di pinze svitate i tubi di ingresso dell’acqua fredda e calda dal retro della lavatrice (tenete uno straccio nelle vicinanze per pulire eventuali perdite d’acqua).

Passo 3. Con un cacciavite a croce, togliere le sei viti che tengono l’accesso posteriore del pannello di controllo. Sollevare il pannello della lavatrice e metterlo da parte. Staccare tutti i connettori elettrici collegati al gruppo della valvola di ingresso dell’acqua (assicurarsi di prendere nota di dove va ogni connettore).

Passo 4. Estrarre le viti di montaggio che fissano il gruppo valvola alla lavatrice con un cacciavite a croce. Estrarre la valvola dalla sua sede. Con un paio di pinze, premere il morsetto sul tubo flessibile collegato alla valvola e farlo scorrere fuori dalla sua sede. Scollegare il tubo flessibile collegato al gruppo valvola e mettere da parte la valvola.

Passo 5. Estrarre la nuova valvola di ingresso dell’acqua della lavatrice dalla confezione. Collegare il tubo al nuovo gruppo valvola e far scorrere la fascetta di fissaggio in posizione per fissarlo.

Passo 6. Installare la nuova valvola nella lavatrice e applicare le viti di montaggio per fissarla. Collegare ciascun connettore elettrico al terminale corrispondente sul nuovo gruppo valvola.

Passo 7. Rimettere il pannello di accesso posteriore e applicare le viti di montaggio con il cacciavite Philips per fissarlo. Ricollegare i tubi di ingresso dell’acqua alle porte di ingresso (assicurarsi di fissare bene i collegamenti per evitare che l’acqua fuoriesca).

Passo 8. Ricollegare la lavatrice alla presa di corrente e aprire l’alimentazione dell’acqua. Eseguire un ciclo di lavaggio per verificare che tutto funzioni correttamente.

3. Sensore di livello dell’acqua difettoso

Il sensore di livello dell’acqua indica alla valvola di ingresso dell’acqua quando chiudersi. Se è difettoso, la lavatrice non smette di riempirsi. Ecco come sostituire questo componente…

Come sostituire il sensore del livello dell’acqua di una lavatrice a carica dall’alto

Ecco cosa dovete fare per sostituire il sensore di livello dell’acqua nella vostra lavatrice a carica dall’alto.

Passo 1. Si consiglia di scollegare la lavatrice dalla rete elettrica e di chiudere il rubinetto dell’acqua prima di iniziare qualsiasi riparazione, per evitare folgorazioni e perdite d’acqua.

Fase 2. Svitare i tubi di ingresso dell’acqua dalle porte sul retro della macchina (potrebbe fuoriuscire dell’acqua, quindi tenere uno straccio nelle vicinanze).

Passo 3. Estrarre le viti che tengono l’accesso posteriore del pannello di controllo con un cacciavite Philips. Staccare le linguette ed estrarre il pannello dalla lavatrice. Rimuovere tutte le viti che tengono i pannelli posteriori principali della lavatrice ed estrarre i pannelli.

Passo 4. Individuare il piccolo tubo di pressione collegato al lato del tamburo. Far scorrere la fascetta di fissaggio del tubo fuori dalla sua sede. Scollegare il tubo dal tamburo. Utilizzare un cacciavite a lama piatta per sganciare il tubo dal fermo sul tamburo.

Passo 5. Scollegare il connettore elettrico collegato al sensore di livello dell’acqua. Utilizzare un piccolo cacciavite a lama piatta per estrarre il sensore di livello dell’acqua dal supporto. Estrarre il sensore di livello dell’acqua e il tubo flessibile dalla lavatrice.

Passo 6. Estrarre il nuovo gruppo del pressostato dell’acqua dalla confezione. Inserire il nuovo pressostato nel pannello di controllo. Far scorrere il tubo lungo il lato della vasca e fissarlo nel fermo. Collegare il tubo al foro del tamburo e far scorrere il morsetto di fissaggio in posizione per fissarlo.

Passo 7. Collegare il connettore elettrico al nuovo pressostato dell’acqua. Rimontare i due pannelli posteriori del lavaggio e applicare le viti con il cacciavite a croce per fissarli.

Passo 8. Il coperchio posteriore del pannello di controllo deve essere posizionato in modo da far scattare le linguette di fissaggio. Utilizzare un cacciavite Philips per applicare le sei viti di fissaggio. Ricollegare i tubi di ingresso dell’acqua alle porte di ingresso.

Fase 9. Riaccendere l’alimentazione idrica della lavatrice e ricollegare il cavo di alimentazione. Eseguite un ciclo di lavaggio per verificare che tutto funzioni correttamente.

Come sostituire il sensore di livello dell’acqua della lavatrice a carica frontale

Per sostituire il sensore di livello dell’acqua della lavatrice a carica frontale, procedere come segue.

Passo 1. Per evitare il rischio di folgorazione, si consiglia di scollegare la lavatrice dalla rete elettrica prima di iniziare la riparazione.

Passo 2. Rimuovere le viti che fissano il pannello superiore sul retro della lavatrice. Far scorrere il pannello superiore all’indietro di qualche centimetro e sollevarlo dalla lavatrice.

Passo 3. Il sensore di livello dell’acqua è montato sul mobile della lavatrice. Scollegare il connettore elettrico collegato al sensore. Utilizzare un paio di pinze per staccare il pressostato dal mobile.

Passo 4. Far scorrere la fascetta sul tubo flessibile collegato al sensore di pressione. Scollegare il tubo dal sensore di livello dell’acqua e metterlo da parte. Estrarre il nuovo sensore di livello dell’acqua dalla confezione.

Passo 5. Collegare il tubicino al nuovo sensore di livello e far scorrere il morsetto di fissaggio in posizione per fissarlo. Inserire il nuovo sensore di livello nell’armadietto. Collegare il connettore elettrico al sensore di livello.

Passo 6. Fate scorrere il pannello superiore della lavatrice e utilizzate il cacciavite Philips per applicare le viti. Ricollegare la lavatrice all’alimentazione elettrica e attivare l’alimentazione dell’acqua. Eseguire un ciclo di lavaggio per verificare se il problema è stato risolto.

4. Scheda di controllo danneggiata

Ecco come sostituire la scheda di interfaccia della lavatrice.

Come sostituire la scheda di controllo della lavatrice a carica frontale

Per sostituire la scheda di controllo della lavatrice a carica frontale, procedere come segue.

Passo 1. Per evitare il rischio di folgorazione, si consiglia di scollegare la lavatrice dalla rete elettrica prima di iniziare la riparazione.

Passo 2. Utilizzare un cacciavite a croce per rimuovere le viti sul retro della lavatrice che tengono il pannello superiore. Far scorrere il pannello superiore all’indietro e sollevarlo dalla lavatrice.

Passo 3. Estrarre il cassetto del sapone e premere la linguetta all’interno per estrarlo completamente dalla lavatrice. Utilizzare il cacciavite Philips per estrarre le due viti di montaggio che tengono il gruppo erogatore. Far scorrere l’erogatore fuori dalla sua sede.

Passo 4. Rilasciare le linguette del pannello di controllo ed estrarlo dalla lavatrice. Scollegare i connettori elettrici collegati alla scheda. Estrarre la manopola di controllo dal pannello (se necessario, si può usare uno spago per farlo).

Passo 5. Utilizzare un cacciavite a croce per estrarre le viti che fissano il gruppo della scheda di controllo al pannello di controllo. Estrarre il gruppo della scheda dal pannello e metterlo da parte.

Passo 6. Estrarre il nuovo gruppo della scheda di controllo dalla confezione. Inserire la nuova scheda di controllo nel pannello di controllo e fissare le viti con il cacciavite Philips. Rimettere in posizione la manopola di controllo.

Passo 7. Collegare i connettori elettrici ai rispettivi terminali della nuova scheda di controllo. Inserire a scatto il pannello di controllo nell’armadietto. Spingere l’alloggiamento dell’erogatore in posizione e applicare le due viti con il cacciavite Philips per fissarlo.

Passo 8. Far scorrere il cassetto dell’erogatore nell’alloggiamento dell’erogatore. Far scorrere nuovamente il pannello superiore della lavatrice e applicare le viti sul retro della lavatrice con un cacciavite Philips per fissarlo.

Passo 9. Ricollegare la lavatrice alla presa di corrente ed eseguire un ciclo di lavaggio per verificare che tutto funzioni correttamente.

Come sostituire la scheda di controllo della lavatrice con caricatore superiore

Per sostituire la scheda di controllo della lavatrice a carica dall’alto, procedere come segue.

Passo 1. Prima di effettuare qualsiasi riparazione, scollegare la spina della lavatrice dalla presa di corrente per evitare folgorazioni.

Passo 2. Estrarre le sei viti che tengono l’accesso posteriore del pannello di controllo con un cacciavite a croce. Estrarre il pannello dalla lavatrice e metterlo da parte. Inclinare il pannello di controllo in avanti.

Passo 3. Fare leva con cautela sul coperchio della scheda di controllo per staccarlo dal gruppo del pannello di controllo (se necessario, utilizzare un cacciavite a lama piatta). Scollegare tutti i connettori elettrici collegati alla scheda di controllo (assicurarsi di prendere nota del punto in cui va ogni connettore prima di scollegarlo).

Passo 4. Estrarre i connettori elettrici dai fermi della scheda di controllo. Utilizzare un cacciavite Philips per estrarre le quattro viti che tengono la scheda di controllo. Con un cacciavite a lama piatta, fare leva sulle linguette della scheda di controllo per staccarla dal pannello. Staccare il gruppo della scheda di controllo dalla lavatrice e metterlo da parte.

Passo 5. Estrarre il gruppo della nuova scheda di controllo dalla confezione. Montare la nuova scheda di controllo sul pannello di controllo. Collegare ciascun connettore elettrico al terminale appropriato sul gruppo della nuova scheda. Fissare i connettori nei fermi.

Passo 6. Utilizzare il cacciavite Philips per applicare le quattro viti che fissano la nuova scheda di controllo. Inserire il coperchio della scheda di controllo in posizione. Rimettere a posto il pannello di accesso posteriore e applicare le viti con il cacciavite Philips per fissarlo.

Passo 7. Collegare la lavatrice alla presa di corrente ed eseguire un ciclo di lavaggio per verificare che tutto funzioni correttamente.

Scarico della lavatrice che trabocca – risolto

Se lo scarico della lavatrice trabocca, ecco cosa fare.

Passo 1. Spegnete la lavatrice. Estraete il tubo di scarico dallo scarico di casa.

Fase 2. Cercate all’interno del tubo di scarico eventuali ostruzioni. Se notate dei detriti, utilizzate un cacciavite per pulirli.

Passo 3. Inserire nuovamente il tubo di scarico nello scarico di casa. Per garantire un drenaggio corretto, assicuratevi che il tubo non sia inserito nello scarico di casa per più di 20 cm.

Passo 4. Riaccendere la lavatrice e provare a eseguire un ciclo di lavaggio per verificare se il problema è stato risolto.

Leave a Comment