Tamburo della lavatrice Candy [Problemi e soluzioni]

Se il tamburo della vostra lavatrice Candy vi dà problemi, siete nel posto giusto. Questa guida vi spiegherà le cause di questi problemi e vi darà indicazioni su come risolverli.

Il tamburo della lavatrice Candy non gira: come si risolve?

Se il tamburo della lavatrice Candy non gira, ecco i problemi da controllare.

1. Cinghia di trasmissione rotta

Per sostituire una cinghia di trasmissione rotta nella lavatrice Candy, procedere come segue.

Passo 1. Prima di effettuare qualsiasi riparazione, spegnere l’alimentazione idrica della lavatrice e scollegare il cavo di alimentazione per evitare perdite d’acqua o folgorazioni.

Passo 2. Andare sul retro della lavatrice e utilizzare un cacciavite a croce per estrarre le viti che fissano il pannello posteriore. Una volta tolte le viti, estrarre il pannello posteriore e metterlo da parte.

Fase 3. Se è ancora intatta, estrarre la cinghia di trasmissione dalla parte posteriore della vasca. Se la cinghia è rotta, è sufficiente estrarla dalla base della lavatrice.

Fase 4. Estrarre la nuova cinghia di trasmissione dalla confezione e farla passare intorno al rotore sul retro della vasca e all’albero del motore.

Passo 5. Riposizionare il pannello posteriore della lavatrice e applicare le viti con il cacciavite a croce per fissarlo.

Passo 6. Riaccendere l’alimentazione idrica della lavatrice e ricollegarla alla presa di corrente, quindi verificare che tutto funzioni correttamente eseguendo un ciclo di lavaggio.

2. Motore danneggiato

Ecco come sostituire il motore danneggiato della vostra lavatrice Candy.

Passo 1. Prima di effettuare qualsiasi riparazione, assicurarsi di chiudere l’alimentazione idrica della lavatrice e di scollegare il cavo di alimentazione dalla presa di corrente. In questo modo si evita il rischio di folgorazione e di perdite d’acqua.

Passo 2. Con un cacciavite a croce, togliere le viti che fissano il pannello posteriore sul retro della lavatrice. Estrarre il pannello dalla lavatrice e metterlo da parte.

Fase 3. Il motore sarà montato alla base della vasca della lavatrice. Tirare la cinghia di trasmissione del motore e del retro della vasca.

Passo 4. Scollegare il connettore di messa a terra e il connettore del motore dal gruppo motore.

Passo 5. Con una chiave a bussola, estrarre i due bulloni di montaggio che fissano il motore alla vasca della lavatrice. Estrarre il motore dalla lavatrice.

Passo 6. Estrarre il nuovo gruppo motore dall’imballaggio e inserirlo nella parte posteriore della lavatrice. Allineare gli occhielli di montaggio del motore con i fori di montaggio sul retro della vasca e applicare i bulloni di montaggio per fissarlo.

Passo 7. Collegare i due connettori elettrici al nuovo gruppo motore. Avvolgere la cinghia di trasmissione intorno all’albero del motore e al rotore sul retro della vasca. Rimettere il pannello posteriore della lavatrice e fissare le viti con il cacciavite a croce.

Passo 8. Ricollegare la lavatrice alla fonte di alimentazione e attivare l’alimentazione dell’acqua. Assicuratevi che il problema sia stato risolto eseguendo un ciclo di lavaggio.

Tamburo dell’asciugatrice Candy allentato – Risolto

Se il tamburo dell’asciugatrice Candy è allentato, è necessario sostituire il cuscinetto.

Passo 1. Prima di effettuare qualsiasi riparazione sull’asciugatrice, assicurarsi di scollegare il cavo di alimentazione per evitare il rischio di folgorazione.

Passo 2. Aprite lo sportello dell’asciugatrice e staccate la striscia di protezione dalla parte anteriore inferiore dell’asciugatrice.

Passo 3. Azionare le due leve sull’unità del condensatore ed estrarre l’unità dall’asciugatrice. Estrarre l’unità dell’acqua sotto l’alloggiamento del condensatore e metterla da parte.

Passo 4. Togliere le viti sul retro dell’asciugatrice che tengono il pannello superiore ed estrarre il pannello dall’apparecchio.

Passo 5. Usare il cacciavite per togliere le due viti che tengono il pannello di controllo sulla parte anteriore della macchina. Scollegare i connettori elettrici dal pannello di controllo e metterlo da parte (fare attenzione alla posizione dei connettori).

Passo 6. Staccare il pezzo di plastica collegato al tamburo da dietro il pannello frontale principale svitando le quattro viti intorno all’apertura dello sportello, le due viti nella parte superiore del pannello frontale e le due viti nella parte inferiore del pannello frontale.

Passo 7. Staccare la guarnizione dello sportello dall’apertura dello stesso e metterla da parte. Usare un cacciavite per togliere i due dadi accanto alla cerniera dello sportello che tengono il pannello frontale principale e staccare il pannello dall’asciugatrice. Scollegare il connettore elettrico collegato al gruppo di chiusura dello sportello e mettere da parte il pannello frontale principale.

Passo 8. Scollegare il connettore del filo del sensore NTC e utilizzare un cacciavite per rimuovere tutte le viti rimanenti sulla parte anteriore dell’asciugatrice.

Passo 9. Estrarre i fili nell’angolo superiore destro dal fermaglio di plastica. Sollevare il pezzo di plastica che copre il cestello ed estrarlo dall’asciugatrice.

Passo 10. Andate sul retro dell’asciugatrice e con un cacciavite togliete le viti che tengono il coperchio posteriore. Utilizzare il cacciavite per rimuovere il coperchio del cuscinetto sul retro dell’asciugatrice.

Passo 11. Togliere le due viti che tengono il gruppo del riscaldatore sul retro dell’asciugatrice e mettere da parte il riscaldatore. Rimuovere le due viti direttamente sopra e sotto il foro del cuscinetto.

Passo 12. All’interno del piccolo spazio in basso a destra del tamburo, estrarre la cinghia di trasmissione dalla puleggia. Far scorrere la cinghia di trasmissione all’indietro mentre si muove il tamburo in avanti e rimuovere la cinghia dal tamburo.

Passo 13. Estrarre con cautela l’intero tamburo dalla macchina. Appoggiare il tamburo sul pavimento e girarlo. Usare un paio di pinze ad ago per estrarre il fermaglio del foro del cuscinetto sotto il tamburo.

Passo 14. Estrarre la piastra inferiore e la rondella dal tamburo. Con un cacciavite allentare le due viti della piastra inferiore. Utilizzare il cacciavite per estrarre il cuscinetto.

Fase 15. Estrarre il nuovo cuscinetto dalla confezione e inserirlo nella piastra di alloggiamento. Rimettere la piastra di alloggiamento sulla piastra inferiore e applicare le due viti per fissarla.

Passo 16. Rimettere la piastra inferiore e la rondella sull’albero del cuscinetto nella parte inferiore della vasca. Inserire l’anello di sicurezza nella scanalatura alla base della vasca (se necessario, utilizzare un cacciavite).

Passo 17. All’interno dell’alloggiamento della ventola, estrarre il rivestimento in plastica. Utilizzare una chiave a bussola per estrarre il dado al centro delle pale della ventola. Estrarre le pale della ventola dall’alloggiamento e metterle da parte.

Passo 18. Far scorrere il pannello superiore dell’alloggiamento della ventola all’indietro ed estrarlo dalla macchina. Far scorrere con cautela il tamburo all’interno della macchina. Avvolgere la cinghia di trasmissione intorno al tamburo e farla scorrere all’indietro fino a quando non si appoggia sulla linea indicata sul tamburo. Avvolgere la cinghia intorno all’albero del motore.

Passo 19. Andare sul retro dell’asciugatrice, passare con cautela attraverso l’apertura e ruotare il tamburo in modo che il cuscinetto sia perfettamente allineato con il foro del cuscinetto.

Passo 20. Inserire una vite nel foro accanto al foro per la mano per tenere il tamburo. Con una mano sollevare il tamburo e con l’altra inserire una vite nel foro direttamente sopra il foro del cuscinetto. Utilizzare un cacciavite Philips per applicare la vite.

Passo 21. Utilizzare il cacciavite per estrarre la vite di fissaggio accanto al foro per la mano sul retro della macchina. Applicare anche la vite direttamente sotto il foro della mano.

Passo 22. Allineare il gruppo del riscaldatore con gli appositi fori e applicare le due viti per fissarlo. Rimettere il coperchio posteriore del gruppo riscaldatore e fissarlo applicando le due viti.

Passo 23. Rimettere il coperchio del cuscinetto e fissarlo applicando la vite.

Passo 24. Andate nella parte anteriore dell’asciugatrice e spingete la cinghia di trasmissione lungo l’albero del motore. Inserite un lato della cinghia di trasmissione sulla puleggia sinistra (per farlo, dovrete tirare via la puleggia destra).

Arretrare leggermente la ruota della puleggia destra e inserire l’altro lato della cinghia intorno ad essa. I due lati della cinghia devono formare una forma a V tra le ruote della puleggia.

Passo 25. Far scorrere il coperchio dell’alloggiamento della ventola sotto il tamburo e spingerlo all’indietro per farlo scattare in posizione. Mettere la rondella sull’albero e rimettere la pala della ventola all’interno dell’alloggiamento.

Passo 26. Inserire la seconda rondella e il secondo dado sulla ventola e utilizzare una chiave a bussola per fissare il bullone. Rimettere la protezione della ventola nell’alloggiamento della stessa.

Passo 27. Mettere il coperchio della vasca sotto il cablaggio e farlo scattare in posizione sul telaio dell’asciugatrice, quindi applicare tutte le viti sulla parte anteriore dell’asciugatrice. Ruotare un po’ il cestello per assicurarsi che sia allineato con il coperchio anteriore.

Passo 28. Inserire il fascio di fili nel fermo sul telaio. Far passare il connettore del sensore NTC attraverso l’apertura sul coperchio e collegarlo al terminale appropriato.

Passo 29. Rimettere il pannello frontale principale della lavatrice (ricordarsi di ricollegare il connettore del filo della serratura della porta). Applicare le quattro viti intorno all’apertura della porta e le due viti accanto alla cerniera della porta. Ricollocare la guarnizione della porta intorno all’apertura. Applicare le due viti nella parte superiore del pannello frontale e le due viti nella parte inferiore del pannello frontale.

Passo 30. Collegare i connettori elettrici ai rispettivi terminali sul pannello di controllo e far scattare il pannello in posizione. Applicare le due viti per fissare il pannello.

Passo 31. Rimettete in posizione l’unità del condensatore e l’unità dell’acqua e rimettete a posto il listello. Far scorrere il pannello superiore dell’asciugatrice e applicare le viti sul retro per fissarlo.

Passo 32. Riaccendere l’alimentazione idrica della lavatrice e ricollegare il cavo di alimentazione. Quindi verificare che tutto funzioni correttamente eseguendo una centrifuga.

Leave a Comment